robertotravan

Giornalista professionista e fotografo indipendente mi sono specializzato in reportage di guerra e sociale.
Ho seguito il conflitto in Afghanistan embedded con la missione militare Isaf.
In Kosovo – al seguito del contingente Nato Kfor - ho documentato le tensioni etniche tra la comunità serba e quella albanese.

Nella Repubblica Centrafricana ho raccontato gli scontri tra i cristiani anti-Balaka e musulmani Séléka.
Dal 2015 seguo il conflitto del Donbass, in Ucraina.
Lo stesso anno ho realizzato il primo di due servizi fotografici sul conflitto in Nagorno- Karabakh, la Repubblica caucasica che nel 1992 ha dichiarato l’indipendenza dall’Azerbajian.

Ho inoltre seguito le proteste popolari in Armenia e in Tunisia, e documentato la vita quotidiana degli ebrei ortodossi a Gerusalemme. I miei reportage sono stati pubblicati principalmente da La Stampa - giornale in cui lavoro dal 1989 - e tradotti in diverse lingue.

Ho partecipato al Fujifilm X Vision Tour 2016 con la mostra fotografica "Nagorno-Karabakh: la pace può attendere" esposta a Milano, Bologna, Palermo, Bari e Roma.
Nel 2018 ho ideato la mostra fotografica Arma il prossimo tuo - realizzata con Paolo Siccardi e il supporto di Fujifilm Italia - esposta al Museo Nazionale del Risorgimento di Torino e al Festival della Fotografia Etica di Lodi. Nel 2019 ho realizzato a Roma la mostra fotografica "Twelve shots from Donbass" ospitata al Numen Concept Space.

Ho vinto il TIPA Gold Award, categoria: Editoria/Conflitti, al Tokyo International Foto Award 2018.

email

travanph@gmail.comprivacy

phone

3384406344

social

me on Facebook me on Instagram

Share
Link
https://www.robertotravan.it/about
CLOSE
loading